Approfondimenti
10/06/2019

Vertical Vision: Giulia Suarato – Scienza e Sostenibilità

By: Matteo Ponzano

Quali risposte può dare la Scienza?

Vertical Vision di oggi ci fa conoscere Giulia Suarato, Post-doc Researcher del dipartimento Smart Materials (Dott. Athanassia Athanassiou)
Sviluppare nuove tecnologie e materiali innovativi che possano avere un impatto positivo sull’ambiente che ci circonda.
Che cosa può fare quindi la Scienza per proporre soluzioni ai problemi di inquinamento derivanti dall’attività dell’uomo?
Tra le molteplici attività svolte all’interno del dipartimento, la dott.ssa Suarato ci mostra delle spugne capaci di intrappolare i metalli pesanti e assorbire selettivamente sostanze oleose per purificare fiumi e oceani dopo gli sversamenti di idrocarburi in seguito ad incidenti in mare.
Oppure dare nuova vita a materiali che verrebbero altrimenti destinati allo scarto, come ad esempio nell’industria agroalimentare: partendo da avanzi di pomodoro, caffé, arance e cacao, vengono ricavati manufatti con le stesse proprietà dei prodotti di origine sintetica, ma con il vantaggio di essere totalmente biodegradabili nell’ambiente.
Il paradigma della Sostenibilità ambientale si coniuga pertanto perfettamente nell’attività di questi laboratori, impegnati a trovare soluzioni scientifiche per mitigare sempre di più l’impatto dell’uomo nell’ecosistema.


More informations about Smart Materials research line: https://www.iit.it/it/research/lines/smart-materials