Cerca
Close this search box.

Leadership d’eccellenza

Intervista a Lina Donnarumma, Administrative Manager della Direzione Capitale Umano e Organizzazione di IIT

IIT ha ottenuto il Certificato di Eccellenza in Research Infrastructure Leadership, di che cosa si tratta?

L’Università Bicocca due anni fa ha istituito un master sulle infrastrutture di ricerca tenuto da docenti di rilevanza internazionale. Il master era composto da più moduli e poteva essere seguito da un intero team in alternativa alla singola persona. Ogni membro del team poteva seguire i moduli dedicati ai propri ambiti professionali. Alla partecipazione del team era correlato il riconoscimento del Certificato di Eccellenza. 

Che tipologia d’intervento ha scelto IIT?

Abbiamo scelto la partecipazione come team perché più finalizzata al miglioramento complessivo dell’Istituzione e non del singolo individuo. Ogni nostro partecipante ha seguito un modulo specifico del master, superando le prove d’esame previste ed al termine del percorso superato con successo da tutti i partecipanti, IIT ha ottenuto il Certificato di Eccellenza in Research Infrastructure Leadership.

Quali sono i moduli ai quali sono stati iscritti i colleghi di IIT?

Innanzitutto, va sottolineato che al master hanno partecipato i rappresentanti di tutte le nostre Direzioni e, in termini generali, il master proponeva esperienze e confronti con i grandi centri di ricerca internazionali, illustrati da esponenti di quelle istituzioni. I professori dell’Università Bicocca hanno poi lavorato alla elaborazione e rimodulazione di questi interventi. Il tema centrale del master e dei suoi moduli è stata la gestione, in tutte le sue definizioni, delle infrastrutture di ricerca.

Quanti nostri manager hanno partecipato a questo master?

Hanno partecipato, oltre al Direttore Generale, colleghi appartenenti alle varie Direzioni dell’Amministrazione Centrale ed all’Area Scientifica.

Questo master come potrà influire sul lavoro futuro dei partecipanti?

Il master si è appena concluso ed è difficile valutare già ora il suo effetto operativo. Ho ricevuto però feedback interessanti dai partecipanti, soprattutto di area scientifica, che hanno apprezzato gli approfondimenti ricevuti in ambito organizzativo e gestionale, evidenziati dal materiale didattico offerto a compendio. In effetti chi opera nell’area scientifica ha ricavato dal master indicazioni importanti per il miglioramento delle attività gestionali. Positivi sono stati anche i riscontri ottenuti dal nostro collega che ha partecipato per la Direzione Capitale Umano e Organizzazione. In questo caso il modulo ha riguardato la gestione della leadership.

Certamente, come sottolinei sarà il tempo a decretare il successo di queste e altre iniziative. In termini generali, quali sono le tue valutazioni su questo importante impegno formativo?

Il master ha permesso ai partecipanti di migliorare la consapevolezza dell’importanza del loro lavoro in un centro di ricerca quale IIT, ciò è stato offerto dal confronto e dall’analisi con altre strutture internazionali simili alla nostra. Ne è scaturito un quadro ricco di opportunità e altrettante complessità. Posso ricordare la mia partecipazione al RItrain workshop ‘Building Leadership in European Research Infrastructures” organizzato da EMMRI – RItrain Consortium in cui si è parlato dell’importanza della leadership e della gestione delle risorse umane negli istituti di ricerca e nelle infrastrutture di ricerca, in cui spesso ci si focalizza quasi unicamente sull’attività scientifica. Lo scambio di esperienze manageriali è uno dei momenti essenziali per modificare e migliorare le organizzazioni degli enti di ricerca. Sullo sviluppo delle infrastrutture di ricerca vi è una particolare attenzione a livello comunitario (si ricorda la European Strategy Forum for Research Infrastructures – ESFRI) ed a livello nazionale (si ricorda il Piano Nazionale per le Infrastrutture di Ricerca), e il master dell’Università Bicocca è perfettamente allineato con questi programmi.

Ci sono in programma nuovi interventi formativi di alto livello?

Il progetto teso a creare una leadership caratterizzante di IIT è strategico per la Direzione Capitale Umano e Organizzazione e quindi su questo tema lavoreremo ancora. Peraltro, questo impegno ci vede allineati con le altre grandi istituzioni scientifiche nazionali e internazionali. È anche questo un modo per rendere ancora più eccellente la nostra ricerca.

Condividi

Sito in manutenzione

Website under maintenance