Approfondimenti
25/03/2019

Vertical Vision: Josephine La Sala – BiKi Technologies

By: Matteo Ponzano

Perché utilizzare un computer per progettare nuovi farmaci?

Un team multidisciplinare di ingegneri del software, chimici computazionali e biochimici che lavorano all’intersezione tra ricerca di base e applicata, fornendo soluzioni farmaceutiche e biotecnologiche con soluzioni computazionali innovative.
BiKi Technologies, fondata a maggio 2014, è uno spin-off dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) a Genova (Italia).
Attraverso simulazioni di dinamica molecolare e approcci correlati BiKi Technologies si rivolge alla progettazione e alla scoperta di nuovi farmaci, attraverso algoritmi innovativi e modelli computazionali.
Incontriamo Josephine La Sala – application scientist dell’Istituto – che ci racconta da giovanissima ex post-doc IIT che cosa significhi lavorare e mettere in pratica le teorie oggetto dei propri studi.